ESCURSIONI SUL LAGO MAGGIORE

La Natura sul Lago Maggiore - ">Trekking Lago Maggiore - ">Alternative excursions Lago Maggiore

In Val Storna la natura è l’elemento dominante.

Centinaia di kilometridi sentieri disegnano percorsi nella fascia alpina e prealpina che abbraccia il Lago Maggiore.

Camminare lungo i passi di collegamento tra gli alpeggi, riscoprire i luoghi frequentati dalla gente di montagna di un tempo durante il percorso di colonizzazione alpina, ripercorrere le antiche mulattiere alla scoperta di spaziin cui il tempo sembra essersi fermato, per lasciarsi alle spalle fretta e rumorie ritrovare una dimensione a misura d’uomo.

Per tutti i gusti e di ogni difficoltà, il territorio circostante il Lago Maggiore offre decine di itinerari con punti sosta accoglienti ed attrezzati.

Il Val Strona sono ad oggi conosciute oltre 20 grotte naturali. Le più suggestive,sono localizzate nei pressi dell’ex cava di marmo di Sambughetto.La “Caverna delle Streghe”,chiamata così dagli abitanti, regala ai visitatori un percorso di straordinaria bellezza.L’assenza di supporti e di strutture per la visita consente ai turisti più temerari, che saranno accompagnati da speleologi esperti, una visita all’insegna del brivido e dell’avventura.

I romantici non potranno rinunciare ad una gita in barca ed alla visita ad una delle splendide isole del Lago Maggiore: l’ Isola Bella, raggiungibile con un paio di minuti di navigazione con battello oppure con le tante piccole imbarcazioni che effettuano questo servizio presenti nel porticciolo all'imbarcadero, l’Isola Madre, la più grande del Golfo Borromeo, l’Isola dei Pescatori, di fronte a Stresa, piccolo e pittoresco borgo tuttora abitato da pescatori.

Partendo da Arona e costeggiando gran parte della sponda piemontese del Lago Maggiore sarà possibile raggiungere l’Orrido di Sant’Anna. Situato vicino al Santuario, è una stretta gola colma d’acqua, cristallina e freddaanche in estate, dimora incontrastata della trota fario.

Altra escursione da non perdere è la gita al Mottarone, raggiungibile percorrendo la strada panoramica Borromea. Oltre ad un panorama mozzafiato, questa vetta offre una suggestiva panoramica a 360 gradi sul golfo. ll Mottarone è raggiungibile anche con la funivia che parte dal Lido di Stresa ed è la meta ideale per gli amanti di trekking e mountain bike o semplicemente per chi ama la natura e la tranquillità.

Chi desidera conoscere il territorio attraversandolo in cammino potrà contare sul supporto di guide esperte e disponibili, che accompagneranno i visitatori alla scoperta di montagne indimenticabili in completa sicurezza.