ISOLE BORROMEE



All’interno del Golfo Borromeo si trovano le celebri Isole Borromeo, tutte raggiungibili con un efficiente servizio pubblico della Navigazione Lago Maggiore oppure con i caratteristici “taxi boats”.

L’ Isola Bella, con il palazzo Borromeo (secolo XVII), sorprende chi arriva dal lago per la sua maestosa e quasi irreale scenografia barocca. Il suo parco, un capolavoro di giardino all’ italiana, è disposto su dieci terrazze degradanti sul Lago, mentre il palazzo è oggi adibito a pinacoteca visitabile da marzo a ottobre.

L’ Isola dei Pescatori è un pittoresco borgo abitato da una piccola comunità ancora dedita alla pesca. Una serie di viuzze vi faranno scoprire i tipici ristoranti, il tradizionale mercatino all’ aperto e diversi negozietti per i vostri souvenir.

L’ Isola Madre è di notevole importanza grazie al suo giardino botanico, ricco di piante rare, fiori esotici ed animali in libertà (pavoni, pappagalli, fagiani dorati, ecc. ) che grazie al favorevole microclima creano sull’isola l’incanto di una serra tropicale. Interessante la visita del Palazzo (Sec. XVI) all’interno del quale sono stati ricostruiti ambienti d’epoca arricchiti dall’esposizione dei teatrini delle marionette del 1700/1800 e sono stati collocati quadri di rilievo.



<< Torna all'elenco itinerari